Costruzione villa a Lugano

Costruzione Villa a Lugano e design d’interni

Questa costruzione nasce dalla sinergia vincente tra Marco Sangiorgio dello Studio Sangiorgio di Mendrisio (direzione architettonica – parte edile e costruttiva) che opera in Canton Ticino e lo Studio Angelo Pozzoli che opera a Como (direzione artistica – decorazione e arredamento). Da una parte il rigore e la maniacale attenzione dei dettagli costruttivi dell’edificio e dall’altra la cura della distribuzione interna degli spazi e la scelta dei materiali impiegati oltre alle “atmosfere“ ottenute con l’uso della luce. Questa progettazione interior design si è guadagnata una presentazione su diverse riviste, tra cui Architettura & Design, Design & Arredo e Bagno Design


Pubblicazioni

Progetto

Servizi

Disegni progetto di costruzione Villa a Lugano

L’analisi della situazione ha definito la scelta di operare con un edificio ad angolo; da un lato un edificio minimalista in cemento armato facciavista, dall’altro un edificio a cannocchiale, perpendicolare al primo e ad esso innescato, dal cui angolo viene definita la tensione progettuale caratteristica dell’opera. I  muri in cemento armato del primo edificio scompaiono nel secondo e riappaiono al lato opposto della costruzione; i muri in pietra naturale del secondo edificio entrano all’interno del primo ribadendo la volontà di resistenza della pietra. La costruzione si colloca in territorio collinare a Carona, sopra la città di Lugano, con vista verso il lago e le montagne. La villa è destinata a una famiglia di 4 persone, di cui due adolescenti. 

Processo di costruzione - Villa a Lugano

La villa si situa su un terreno in pendenza è strutturata come se ci fosse un elemento trasversale al piano strada, sotto il quale prende posto tutta la zona notte e i box e un elemento architettonicamente regolare a formare quasi un cannocchiale rivolto verso il lago. Al pianterreno della villa è situata l’intera zona notte, dove abbiamo la camera padronale, con bagno e grande cabina armadio, due camere per i bambini con bagno, un grande atrio e un vestibolo seminascosto all’ingresso. Scendendo si arriva alla zona giorno, dove si colloca il living con zona salotto e con camino che la divide dalla zona pranzo, grande cucina e zona giochi in fondo. Un altro piano sotto troviamo una zona di servizio con cantina, locale caldaia, la cantina vini climatizzata e poi una zona spa con piscina con vista sul giardino, bagno turco e una sauna,

Questi tre livelli sono uniti da una grande scala a chiocciola monumentale in cemento autoportante rivestita in cementino nero, elemento caratterizzante della parte interna della villa, completata con una zona outdoor disegnata dall’Architetto in stile giapponese, rigorosa e minimale con zona living, con salotto,  tavolo tenda a vela nera e una grande panca luminosa con braciere per caratterizzare lo spazio.

Interior Design e risultato di costruzione - Villa a Lugano

Questa costruzione ad angolo va a formare, verso il fronte più pregiato, un terrazzo, posto sopra la zona piscina e SPA. La semplicità del disegno architettonico da cui siamo partiti ha ispirato l’utilizzo di soli 3 materiali: legno, pietra e cementino. La pavimentazione è in tavole di rovere stratificate con finitura ad oli e cere e taglio sega, caratterizzate da fumigazione ammoniacale e da evidenti tracce di usura per un effetto “vissuto”. Le finiture murali della scala sono in cementino (con composto Terre&Colors), un materiale raffinato, resistente e facile da pulire, che personalizza subito l’ambiente e che, soprattutto, non è replicabile. HD tratta, con questa tecnica, non solo pavimentazioni o pareti ma anche elementi di arredo che vanno ad assumere un’identità più precisa e d’atmosfera. 

 

Molto interessante la posa flottante del pavimento dei terrazzi che sono stati realizzati con doghe di pietra montati a casellario di spessore cm 4 appoggiata su piedini regolabili: scelta di posa che ha consentito di avere allineamento tra il pavimento interno e quello esterno. La suggestiva scala a chiocciola autoportante collega i 3 piani della villa ed è realizzata in cemento e cartongesso, il tutto rifinito con pastina di cemento HD. Il bagno padronale è dominato dalla vasca freestanding e dai lavabi triangolari. La doccia è di Corian XL. 

 

Tutti i dettagli architettonici più significativi sono realizzati in pietra serena extraforte. Per la realizzazione del camino, delle pareti dei bagni e dei fondali della zona living è stata utilizzata una finitura “morbida” come la “sabbiata patinata” mentre per tutti i pavimenti dei terrazzi esterni la finitura scelta “bottonata” presenta un migliore grip. Il sistema di illuminazione è con faretti a Led di Delta Light. Gli arredi della zona living e zona ingresso sono realizzati artigianalmente in castagno affumicato su disegno dell’architetto Pozzoli. La cucina è di Valcucine modello Artematica realizzata in vetro color fumo verniciato opaco e top in granito nero spazzolato e fiammato. Pavimento in tavole di rovere BHC Collection Linea ZEN colore ORCHIDEA. Le porte interne sono di produzione Rimadesio modello “vela” con apertura bidirezionale realizzate in alluminio nero e vetro acidato grigio. Il salotto è in tessuto “Sofà” della Edra.

La parte esterna è stata realizzata usando parti in cemento a vista alternate a uno spaccatello di pietra bianca, tipica della zona del ticinese.

 

Lo Studio Angelo Pozzoli ha curato l’interior design, dalla divisione dei locali fino alla definizione della materia prima, pavimentazione e rivestimenti oltre ad aver disegnato l’arredamento personalizzandolo ad hoc per il cliente. 

 

Altri Progetti

Vedi altri progetti realizzati dallo nostro studio

Appartamento a Lipomo

Appartamento a Como

Appartamento a Milano

Appartamento a Tavernola